Buone Prassi

Vengono raccolte buone prassi di inclusione scolastica nei vari ordini di scuola, al fine di valorizzare le esperienze e di costruire ed aggiornare costantemente una banca dati fruibile dalle sezioni AIPD, dagli insegnanti e dai genitori.

Si tratta di buoni esempi di inclusione scolastica, di esperienze positive, di progetti che hanno funzionato nel proprio contesto, di modalità di lavoro concrete che possano essere d’aiuto per porre attenzione non solo alla programmazione didattica, ma anche a tutte le altre attività scolastiche che promuovono il piano educativo individualizzato come progetto globale di vita.

Non vogliono essere esempi “perfetti” da prendere come modelli, ma sollecitazioni dalle quali prendere spunto per interrogarsi sulle modalità possibili di inclusione scolastica quindi sicuramente da riadattare al contesto dove si vorrebbero riproporre (alunno, classe, insegnanti…).

In questo spazio è possibile visionare le buone prassi già raccolte, ma anche segnalare la propria esperienza compilando l’apposito  modulo.

Chi desiderasse maggiori informazioni, anche in merito ad una singola esperienza letta, può contattarci all’indirizzo scuola@aipd.it.

(Questa raccolta è stata realizzata nell’ambito del progetto “Fare rete per un’inclusione scolastica di qualità” finanziato dalla Tavola Valdese)


Indice

  1. Aumento delle abilità comunicative con registrazioni audio
  2. Socializzazione con il gruppo classe tramite i film
  3. Imparare a scrivere in corsivo
  4. Una passeggiata nel bosco
  5. Laboratorio di discipline plastiche
  6. Laboratorio di comunicazione
  7. Medioevo tra storia e teatro
  8. La pizza!
  9. Laboratorio di esercitazioni pratiche in cucina
  10. Un percorso di alternanza scuola-lavoro nella scuola secondaria di secondo grado
  11. La presentazione di F. ai genitori dei suoi compagni
  12. Il passaggio tra i vari ordini di scuola
  13. Dal nido alla materna
  14. Quattro anni trascorsi INSIEME!
  15. La mia storia in DVD

Torna a Materiali informativi sull’inclusione scolastica


 

 

Print Friendly