TVT21COMmunity

Progetto promosso dall’Istituto Politecnico di Santarem (Portogallo), co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+, azione chiave 2, Partenariati Strategici per la gioventù.
AIPD partecipa in qualità di partner.
Ha una durata di 24 mesi, da settembre 2017 ad agosto 2019.
Oltre l’Associazione Italiana Persone Down, altri partner del progetto sono la società portoghese di informatica e comunicazione, Viatecla e l’associazione croata di famiglie e persone con sindrome di Down, Hrvatska zajednica za Down sindrom.

Tale progetto mira a promuovere e facilitare l’inclusione sociale e l’occupabilità dei giovani cittadini europei con sindrome di Down attraverso il turismo e le competenze informatiche.
Saranno inoltre messe a punto della linee guida pedagogiche e metodologiche per l’utilizzo dei contenuti educativi da parte di formatori.
Durante il progetto avrà luogo un workshop di una settimana in Portogallo che coinvolgerà 27 giovani adulti con sindrome di Down, di età compresa tra i 18 ed i 30 anni, provenienti da Croazia e Italia, in cui i partecipanti saranno direttamente coinvolti in uno scambio di esperienze sul tema del lavoro nel settore del turismo e della vita adulta. Il gruppo italiano sarà composto da 6 giovani con sindrome di Down e 2 operatori delle sezioni AIPD di Brindisi e Roma.

Il progetto ha un sito dedicato: http://t21.ese.ipsantarem.pt/index.html

Print Friendly