L’AIPD di Belluno ha avviato il progetto “Mosaico”

L’AIPD di Belluno ha avviato il progetto “Mosaico”

comunicato stampa AIPD Belluno
PROGETTO “MOSAICO”: L’AIPD BELLUNO PER LA CRESCITA IN AUTONOMIA DELLE PERSONE CON SINDROME DI DOWN

Grazie al finanziamento da parte della Fondazione Cattolica Assicurazioni, l’AIPD di Belluno ha avviato il progetto “Mosaico”, che si propone di ampliare i percorsi di semiresidenzialità e gestione del tempo libero, già attivi in Associazione, sempre nell’ottica dell’integrazione sociale e con un occhio di riguardo all’acquisizione e rinforzo di abilità utili ad un possibile inserimento nel mondo del lavoro.

L’iniziativa è rivolta ad undici giovani ed adulti, di età compresa fra i 18 ed i 45 anni. Le attività prevedono la realizzazione di due week-end al mese, organizzati coinvolgendo attivamente i partecipanti nelle decisioni e nelle scelte della vita quotidiana (uso del denaro, dei mezzi di trasporto pubblici…), e due settimane residenziali a piccoli gruppi (due o tre persone) con la presenza di un operatore AIPD, per sperimentare periodi della vita quotidiana al di fuori della propria famiglia. Sede di riferimento è un appartamento situato nel centro della città di Belluno, facilmente accessibile con i mezzi pubblici.
E’ previsto anche uno sportello di consulenza per tematiche legate al lavoro, nell’ambito di una possibile collaborazione con i SIL (Servizio Inserimento Lavorativo) dell’ ULSS provinciale per promuovere e sostenere l’accesso ad un lavoro.