“II° Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea”

“II° Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea”

AIPD aderisce al “Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea”, e insieme a lei lo fa anche l’Ufficio Politiche attive per le Disabilità della CGIL Nazionale.
Finora all’importante documento, promosso dal Forum Europeo sulla Disabilità, avevano aderito associazioni che si occupano specificamente di disabilità fisiche o sensoriali; ma il tema della parità di genere riguarda tutte le donne e dunque anche le ragazze e le donne con disabilità intellettiva, anch’esse vittime della discriminazione multipla citata dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità (art. 6).

Il Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea è un documento, promosso dal Forum Europeo sulla Disabilità in seguito ad una proposta del Comitato delle Donne dell’EDF, adottato a Budapest il 28-29 maggio 2011.

Print Friendly