Gerber, il nuovo “testimonial” ha la sindrome di Down

Gerber, il nuovo “testimonial” ha la sindrome di Down

Dal 2010 la Gerber, rinomata azienda produttrice di alimenti per neonati e bambini, indice un concorso per scegliere il bambino che, per tutto l’anno, sarà il “volto” della casa.
A vincere il concorso quest’anno, tra 140mila foto inviate alla multinazionale, è stata quella che ritrae Lucas: 18 mesi di età, nato a Dalton in Georgia, con la la sindrome di Down.

“Ogni anno scegliamo un bambino che possa rappresentare la lunga eredità Gerber – ha spiegato Billy Partika, presidente della compagnia – che vuole mostrare come ogni bambino sia un bambino Gerber. Oggi la scelta perfetta è stata Lucas”.

Un altro importante messaggio di vera inclusione, che riconosce ai bambini con sindrome di Down il loro essere, prima di tutto, bambini.