“Chi trova un lavoro trova un tesoro”, avviato il secondo tirocinio

“Chi trova un lavoro trova un tesoro”, avviato il secondo tirocinio

E’ Davide Zanchi, giovane con sindrome di Down di AIPD Bergamo, il secondo tirocinante del progetto “Chi trova un lavoro trova un tesoro“, realizzato da AIPD Nazionale con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – art. 72 del Codice del Terzo Settore, D. Lgs N. 117/2017 – annualità 2017.
L’iniziativa, avviata a luglio 2018, prevede l’avviamento/inserimento al lavoro di almeno un centinaio di persone con sindrome di Down nel corso di 18 mesi nei territori delle 26 sedi AIPD coinvolte.

Dopo il primo tirocinio realizzato da AIPD Roma, è AIPD Bergamo a segnalare l’avvio del tirocinio di Davide, impegnato da lunedì 8 ottobre 2018 presso il negozio Decathlon di Seriate per sei mesi, con un orario di 20 ore settimanali.
Operatrice dell’AIPD di Bergamo impegnata nel progetto è Francesca Marinelli.

Ci piace evidenziare il fatto che il tirocinio di Davide è frutto della sinergia messa in campo tra le risorse disponibili grazie al progetto “Chi trova un lavoro trova un tesoro” e la rete di collaborazione con le aziende attivata dall’Osservatorio sul Mondo del lavoro AIPD: con la catena Decathlon infatti, AIPD ha siglato lo scorso mese di febbraio un protocollo di intesa volto a favorire la realizzazione di inserimenti al lavoro di persone con sindrome di Down.

 

Print Friendly