Scheda n.578.

Lodevole piano straordinario di formazione per i collaboratori scolastici della Campania per l’assistenza qualificata agli alunni con disabilità (Nota USR Campania 12489/18)

  • Personale scolastico
  • Collaboratori Scolastici (ex Bidelli)Formazione e Aggiornamento

L'USR Campania ha pubblicato la Nota prot. n° 12489/18 con la quale ha attivato un "Piano straordinario di formazione per i collaboratori scolastici per l'assistenza qualificata agli alunni con disabilità con particolare gravità", in attuazione da quanto previsto in materia dagli art. 3 e 13 del D.Lgs. n° 66/17 e a seguito dell'impegno profuso dalla FISH Campania.

Si pubblica il testo come esempio di buona prassi che si spera possa essere emulato dagli altri Uffici Scolastici Regionali.

A tal fine si invitano le associazioni dei familiari a far pressioni nei loro territori affinché ciò possa realizzarsi.


Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
DIREZIONE GENERALE

MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0012489.01-06-2018

Ai Dirigenti Scolastici delle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado
Al Dirigente dell’I.S. Vittorio Veneto di Napoli
Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali dell’USR Campania
Alle OO.SS. Comparto Scuola
LORO SEDI

Oggetto: PIANO STRAORDINARIO DI FORMAZIONE PER I COLLABORATORI SCOLASTICI Assistenza qualificata agli alunni disabili in situazione di particolare gravità

Al fine di concorrere alla realizzazione di un progetto unitario che vede coinvolti tutti gli operatori della scuola nella direzione della piena integrazione e tenuto conto dell’art.1 comma 124 della legge 107/2015, in base al quale l’aggiornamento del personale scolastico va realizzato in coerenza con il Piano triennale dell’offerta formativa e dunque alla luce delle esigenze di inclusione e partecipazione di tutti gli alunni alla vita della scuola, l’USR Campania ha pianificato un corso di formazione straordinario, oggetto dell’informativa sindacale regionale del 10.01.2018, riservato ai Collaboratori Scolastici delle scuole di ogni ordine e grado dell’intero territorio regionale.

Il piano di formazione si propone di rispondere alle specifiche richieste delle istituzioni scolastiche e delle famiglie degli alunni con disabilità, nonché delle esigenze di formazione del personale scolastico, concernenti azioni di supporto qualificato per l’assistenza materiale agli alunni diversamente abili in situazioni di particolare gravità.

Con la presente nota si forniscono le indicazioni concernenti l’organizzazione, la durata e le modalità di iscrizione ai percorsi formativi.

DESTINATARI
Destinatario della formazione è il personale ATA appartenente al profilo A – “Collaboratore scolastico”.
I percorsi formativi attivati da quest’Ufficio saranno indirizzati al personale con contratto a tempo indeterminato.
Saranno coinvolti nella formazione 2 unità di personale, rigorosamente un collaboratore scolastico e una collaboratrice scolastica, nel rispetto delle differenze di genere degli alunni cui è rivolta l’assistenza qualificata.
La formazione si propone di integrare le competenze già presenti nel personale coinvolto e di implementare abilità e conoscenze più specifiche.
I Dirigenti scolastici individueranno il personale destinatario della formazione, tenendo conto della delicatezza e della peculiarità delle funzioni da svolgere e dando la precedenza, fra coloro che daranno disponibilità, ai collaboratori beneficiari della 1° posizione economica ex art. 7 CCNL 2004/2005.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO
Il corso comprenderà complessivamente 40 ore di attività così articolate:
- 18 ore in presenza (3 incontri di 6 ore)
- 5 ore di approfondimento autonomo
- 10 laboratorio scolastico professionale presso la sede di servizio
- 5 ore monitoraggio e produzione finale

ATTIVITA’ IN PRESENZA
Le attività in presenza si svolgeranno in due sessioni:
- la prima, rivolta al personale in servizio nelle scuole della provincia di Napoli, si svolgerà nel mese di GIUGNO 2018;
- la seconda, per il personale in servizio nelle scuole delle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, sarà realizzata nel mese di SETTEMBRE 2018.
Poiché l’attività di formazione organizzata dall’Amministrazione scolastica si configura come attività di servizio vera e propria, i corsi in presenza saranno svolti in orario antimeridiano.
In considerazione dell’elevato numero dei partecipanti, le attività in presenza si terranno presso la Sala Ciliberto dell’Università Federico II - Monte S. Angelo (NA).
Considerati la conclusione dei corsi di laurea e lo svolgimento delle operazioni connesse agli esami e alle tesi finali degli studenti, non sarà possibile accogliere all’interno della cittadella universitaria le auto dei partecipanti alla formazione.

CONTENUTI
Nel corso delle attività in presenza saranno trattate le seguenti tematiche specifiche:
- Puericultura di base
- Nozioni di igiene della persona
- L’igiene in ambiente scolastico: modalità operative in relazione all’età degli alunni
- Movimentazione dell’alunno in situazione scolastica e modalità di supporto della deambulazione
- Elementi di psicologia dell’età evolutiva
- La relazionalità positiva: benessere, attenzione, strategie di cura
- Nozioni di psicopatologia generale e modalità di approccio al disabile: come rapportarsi nei diversi casi di disabilità
- Individualizzazione dell’assistenza in relazione alle diverse tipologie di disabilità, con particolare attenzione al problema delle prestazioni ad alunni di sesso maschile e di sesso femminile in età adolescenziale.

Gli interventi formativi, per la specificità delle tematiche, sono stati affidati ad esperti del settore sanitario, con la stipula di una Convenzione tra USR Campania e il Centro Unico Aziendale per la salute mentale in età evolutiva dell’ASL NA 1.

LABORATORIO PROFESSIONALE ED ELABORATO FINALE
I Dirigenti Scolastici porranno in essere le misure organizzative tese ad agevolare la partecipazione alle attività formative dei collaboratori scolastici individuati, nonché a favorire la realizzazione di un laboratorio scolastico professionale in orario di servizio, anche eventualmente in collaborazione con i docenti e le famiglie. Tale attività, opportunamente delineata con nota successiva, riguarderà principalmente la messa in situazione e l’adozione delle misure operative esaminate nel percorso di formazione in presenza.
La formazione si concluderà con la produzione di un elaborato finale su uno degli elementi tematici oggetto del corso. L’elaborato sarà acquisito agli atti dell’istituzione scolastica di servizio.

ATTESTAZIONE DELLE ATTIVITA’ IN PRESENZA
L’attesto finale indicherà, oltre al numero delle ore di formazione effettivamente svolte, anche i principali contenuti appresi e un breve profilo delle competenze acquisite da ciascun corsista.

Per la validità del corso occorrerà aver frequentato almeno i 2/3 delle ore in presenza che non potranno essere cumulate o sostituite dalle attività previste nelle altre fasi del percorso formativo.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Le iscrizioni alle attività formative saranno effettuate a cura dei Dirigenti Scolastici delle istituzioni scolastiche, mediante inoltro del format allegato (Modello_iscrizione) alla casella di posta elettronica del polo gestionale IS Vittorio Veneto di Napoli: ipssctvittorioveneto@libero.it
Le iscrizioni per la prima sessione dei lavori, riservata al personale in servizio nella provincia di Napoli, dovranno essere inviate entro il giorno 10 giugno 2018.

- Non saranno accolte le iscrizioni effettuate direttamente dal personale interessato.
- Non saranno accolte le iscrizioni prive della firma del Dirigente Scolastico della sede di servizio.
Le iscrizioni per la seconda sessione dei lavori, riservata al personale in servizio nelle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, saranno regolamentate con successiva nota di questo Ufficio.

AVVIO DELLE ATTIVITA’
La prima sessione dei lavori, riservata al personale in servizio nella provincia di Napoli, opportunamente iscritto al percorso formativo, si terrà il giorno 14 giugno 2018 dalle ore 8:30 alle ore 14:30 presso la Sala Rossa del Centro congressi di Monte S. Angelo - Università Federico II – via Cinthia 26, c.a.p. 80126 Napoli.

Allegato:
- Modello_ iscrizione

Il Direttore Generale

Luisa Franzese


Vedi anche:

Articolo su superando.it

Comunicato Stampa FISH Campania


Pubblicato il 19/6/2018
Aggiornato il 19/6/2018Avvocato Salvatore Nocera
Responsabile dell'area Normativo-Giuridica dell'Osservatorio dell’AIPD sull’integrazione scolastica
Viale delle Milizie, 106
00192 Roma
06/3723909
06/3722510
Email:osservscuola.legale@aipd.it