21 maggio – Giornata mondiale della diversità culturale

21 maggio – Giornata mondiale della diversità culturale

Comunicato stampa dell’organizzatrice
21 MAGGIO – GIORNATA MONDIALE DELLA DIVERSITA’ CULTURALE
Per la prima volta il 21 maggio professionisti, manager, membri di associazioni nazionali e internazionali si danno appuntamento al workshop “Diversamente uguali: il vantaggio competitivo che fa la differenza“, per uno scambio inter-multiculturale concreto e pratico di esperienze e sfide quotidiane per dare valore alla diversità culturale e integrare le fasi della biodiversità negli
ambienti quotidiani come scuola, università, lavoro, famiglia, associazione.
Dalle 17.00 alle 20.00 presso il Centro Congressi Courtyard by Marriot Rome Central
Park – Via Giuseppe Moscati 7.

Il 21 maggio – in occasione della “Giornata Mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo” istituita nel 2002 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite – si svolgerà dalle 17.00 alle 20.00 al Courtyard by Marriot Park Hotel Roma in Via Giuseppe Moscati 7, il workshop
Diversamente uguali: il vantaggio competitivo che fa la differenza“, ideato e organizzato da Olimpia Ponno Consultancy Lab con il supporto di professionisti, manager e soci di AIPD (Associazione Italiana Persone Down), BNI (Business Network International), InterNations , MPI (Meeting Professionals International), PWA (Professional Women’s Association), SITE (Society for Incentive Travel Excellence).
Tra i protagonisti del workshop: Arvedo Arvedi , artista esperto di linguaggi diversi e creativi, che per l’occasione ha dipinto l’opera simbolo di questa giornata “Together in cultural diversity”; Caterina Caput, avvocata di diritto antidiscriminatorio, socia BNI; Anna Contardi, coordinatrice nazionale Associazione Italiana Persone Down; Paola Devescovi, business coach, fondatrice di Project Prosperity, membro del Global Power Team BNI; Valter Delle Donne, giornalista, sceneggiatore cinematografico e teatrale; Antonella Ferro, general manager del Courtyard by Marriot Rome Central Park, social MPI ed E.H.M.A. (European Hotel Managers Association); Mara Granata, naturopata, esperta di medicina cinese, insegnante di Taijiwuxigong; Olimpia Ponno, consulente d’impresa, esperta di biodiversità, Past President MPI Italia, socia BNI e InterNations; Annamaria Ruffini, presidente SITE Global, Ceo Events In & Out, socia MPI; Marco Sabatini Scalmati, responsabile Media Relations di SOGIN e papà di figlio autistico. ​
Contribuiranno dall’estero Claus D. Hagenhof CEO ITM GmbH 13 e presidente Global Power Team diBusiness Network International e Jo Anne White PHD, autrice del libro “More Heaven”, radio e TVproducer.
Obiettivi principali dell’incontro:
1. diffondere e sviscerare il valore della diversità come vantaggio competitivo per aziende, persone, professionisti, membri di associazioni, in grado di garantire welfare e salute, nuovi sbocchi professionali, regole d’ingaggio preventive e antidiscriminatorie, crescita economica;
2. condividere esperienze nazionali e internazionali sulla cultura della diversità, per superare sfide di vita quotidiane e non solo per le persone svantaggiate e diversamente abili;
3. attivare riflessioni per realizzare iniziative pratiche, concrete, sinergiche, risolutive;
4. avviare una serie di progetti, collaborazioni, appuntamenti di medio lungo periodo. Da questo primo appuntamento partirà un ponte di dialogo e scambio internazionale, che porterà una rappresentanza del workshop del 21 maggio al convegno che si terrà in Israele dal 1 al 5 ottobre 2018 organizzato Global Power Team di Business Network International, in cui 13 nazioni, Italia inclusa, si scambieranno relazioni, referenze, business grazie alla multiculturalità e multidisciplinarietà di imprenditori e professionisti.

L’evento, per questa prima esclusiva edizione a ingresso gratuito grazie alla sensibilità e all’ospitalità della General Manager della location e del suo staff – ci spiega l’ideatrice Olimpia Ponno – nasce non solo da 26 anni di confronto e di esperienza personale e professionale con persone e ambienti diversi, ma da sinergie e rapporti coltivati costantemente, ispirata da una frase guida di Martin Luther King con cui concordo pienamente e che cito con piacere “Gli uomini si odiano tra loro, perché si temono, esi temono tra loro perché non si conoscono”!

Link utili correlati:
www.unesco.it
www.aipd.it www.aipdroma.it
www.bni.orgwww.bni-italia.com/it
www.internations.org
www.marriott.com/hotels/travel/romcp-courtyard-rome-central-park/
www.mpiweb.orgwww.mpiweb.it
www.pwarome.org
www.siteglobal.comwww.site-italy.com/en/

Per informazioni
D.ssa Olimpia Ponno
Viale dell’Università 11 – 00185 Roma IT
Tel 06 33249466 – Cell 3351019494
info@olimpiaponno.com – @olimpiaponno
C.F. PNNLMP67S62H501P – P.IVA 09411331003