World Birth Defects Day

World Birth Defects Day

Ogni anno quasi 8 milioni di bambini in tutto il mondo presentano un difetto di nascita serio. Una parte di questi difetti di nascita (1 in 33) è rilevato subito dopo la nascita, l’altra parte sarà diagnosticata durante i primi anni di vita.
In molti Paesi i difetti di nascita sono una delle principali cause di morte nei neonati e nei bambini piccoli. I bambini che sopravvivono e vivono con queste condizioni sono ad aumentato rischio di disabilità a lungo termine.
L’obiettivo della campagna è quello di aumentare la consapevolezza circa la presenza di difetti di nascita, sviluppare e attuare programmi di prevenzione primaria, ed espandere servizi di riferimento e di assistenza per tutte le persone con difetti alla nascita.

Il prossimo 3 marzo è la prima giornata internazionale di sensibilizzazione sui difetti alla nascita, ciascuno di noi può aggiungere la propria voce per aumentare l’attenzione intorno a questo tema. Si può partecipare al buzzday su Twitter con l’hashtag #worldbdday
L’evento è promosso da 12 organizzazioni di ricerca che operano a livello mondiale:
CDC U.S. – Centers for Disease Control and Prevention, ECLAMC – Estudio Colaborativo Latino Americano de Malformaciones Congénitas,  EDRIC – European Dysmelia Reference Information Centre, EUROCAT –  European Surveillance of Congenital Anomalies, IF SBH – International Federation for Spina Bifida and Hydrocephalus,  ICBDSR –  International Clearinghouse for Birth Defects Surveillance and Research
March of Dimes,  Neonatal Alliance – Latin America and Caribbean Newborn Health Alliance,  NBDPN –  National Birth Defects Prevention Network , PAHO –  Pan American Health Organization,  PMNHC – The Partnership for Maternal Newborn & Child Health,  WHO Regional Office for South-East Asia