Workshop “Disabilità e cittadinanza”

L’associazione “Vedere Oltre” propone per il pomeriggio di venerdì 13 novembre 2015 il workshop “Disabilità e cittadinanza” che ha come tema la cittadinanza nella sua accezione di “cittadinanza attiva”.
Per le persone con disabilità intellettiva e per le loro famiglie il problema della partecipazione attiva alla vita politica della comunità non è avvertito come un segmento dell’educazione.
Nonostante nel nostro Paese il diritto di voto sia pienamente esercitabile anche da persone con disabilità intellettiva, di fatto questa categoria di cittadini non lo esercita. I ridotti livelli di autonomia, le difficoltà di comunicazione, il linguaggio complesso con cui vengono presentati i programmi politici e la percezione diffusa che i cittadini con disabilità intellettiva non siano
in grado di esprimere in modo consapevole e autonomo una propria scelta, costituiscono un ostacolo all’esercizio del diritto di voto.
Il workshop vuole presentare esempi di strategie e percorsi educativi che possano rendere possibile, anche per le persone con disabilità intellettiva, il pieno esercizio della propria cittadinanza. In questo contesto si inseriscono le due relazioni che AIPD porterà con Francesco Cadelano sulla comunicazione comprensibile e con Carlotta Leonori che parlerà del progetto attualmente in corso “Diritto ai diritti“.

Appuntamento a Roma alle ore 15,00 presso la Sala Consiliare del Municipio XII in Via Fabiola, 14.