“Secondo il vento faremo le vele”

“Secondo il vento faremo le vele”

Si incontrano oggi 28 aprile e domani 29 aprile 2016 a Roma presso lo “Scout center” educatori e velisti provenienti da 10 sezioni AIPD da tutta Italia. E’ la I tappa del progetto “Secondo il vento faremo le vele”, l’iniziativa dell’AIPD Nazionale, finanziata dalla Fondazione Stavros Niarchos, rivolta a giovani con sindrome di Down che ha l’ obiettivo di educare all’autonomia e al controllo di sè attraverso l’esperienza sportiva della vela. Tra le sezioni presenti che “assaggeranno” il significato di questa esperienza ne saranno selezionate 3: 1 con esperienza nel settore e 2 senza. Per due anni i ragazzi partecipanti (8 per sede) frequenteranno in primavera un corso velico nel loro territorio e in estate saranno impegnati in una crociera di 7 giorni nel Tirreno. La crociera sarà l’occasione per mettersi alla prova nella conduzione di una barca, ma anche nella convivenza in spazi ristretti, nel sapersi arrangiare e affrontare l’imprevisto. Al termine del progetto, mostre fotografiche itineranti e un manuale saranno i veicoli per esportare l’esperienza in altri territori.