Provvidenze economiche per invalidi civili 2017

Provvidenze economiche per invalidi civili 2017

L’INPS ha pubblicato la circolare n. 8, 17 gennaio 2017, “Rinnovo delle pensioni e delle prestazioni assistenziali per l’anno 2017”, contenente, tra gli altri, gli importi delle pensioni e delle indennità riconosciute agli invalidi civili (alla pag. 29 dell’allegato 3, nella Tabella M.3).
In concreto è stato modificato solo l’importo dell’indennità di accompagnamento che da euro 512,34 passa a euro 515,43, per il resto è tutto immutato.

– Indennità di accompagnamento
per invalidi civili (minori e maggiorenni, 100% di invalidità e necessità di assistenza continua):
€ 515,43

– Pensione di invalidità
(maggiorenni, 100%):
€ 279,47. Il limite di reddito è fissato in € 16.532,10

– Assegno mensile
(maggiorenni, invalidità compresa tra il 74 e il 99%):
€ 279,47. Il limite di reddito è fissato in € 4.800,38

– Indennità di frequenza
(minori con difficoltà a svolgere i compiti e le funzioni della propria età che frequentano nido, scuola e/o svolgono terapie continuative presso ASL o centri convenzionati):
€ 279,47. Il limite di reddito è fissato in € 4.800,38.

Gli importi per il 2017 resteranno indicati su questo sito in “Diritti”, nella pagina dedicata.