Provvidenze economiche di invalidità civile per il 2015

Provvidenze economiche di invalidità civile per il 2015

Come ogni anno gli importi delle provvidenze economiche erogate per invalidità civile, cecità e sordità sono rivalutati.
L’INPS ha pubblicato la circolare n. 1/2015 con tutte le nuove indicazioni:

– Indennità di accompagnamento
per invalidi civili (minori e maggiorenni, 100% di invalidità e necessità di assistenza continua): € 508,55

– Pensione di invalidità
(maggiorenni, 100%): € 279,75. Il limite di reddito è fissato in € 16.532,10

– Assegno mensile
(maggiorenni, invalidità compresa tra il 74 e il 99%): € 279,75. Il limite di reddito è fissato in € 4.805,19.

– Indennità di frequenza
(minori con difficoltà a svolgere i compiti e le funzioni della propria età che frequentano nido, scuola e/o svolgono terapie continuative presso ASL o centri convenzionati): € 279,75. Il limite di reddito è fissato in € 4.805,19.

Per i dettagli degli importi vedere l’allegato 3, Tabella M.3