Progetto “Lavoriamo in rete” nei territori del Sud

Progetto “Lavoriamo in rete” nei territori del Sud

COMUNICATO STAMPA di AIPD Napoli
Locandina
FASE CONCLUSIVA DEL PROGETTO “LAVORIAMO IN RETE” PERCORSI DI INSERIMENTO LAVORATIVO NEI TERRITORI DEL SUD.
IL 27 aprile 2016 EVENTO DI SENSIBILIZZAZIONE DEL PROGETTO.
La fase conclusiva del progetto verrà presentata il 27 aprile 2016 alle ore 16,00 presso la sala multimediale “G. Nugnes” del Consiglio Comunale in via G. Verdi 35, 80133 Napoli, dove interverranno i Presidenti delle sezioni AIPD di Napoli e Caserta Immacolata Esposito e Maria Giovanna Gionti, i referenti del progetto Stefano Salvia AIPD Napoli e Giovanni Verdone AIPD Caserta, ed i referenti dell’AIPD Nazionale dott. Andrea Sinno e dott.ssa Monica Berarducci che illustreranno il percorso di inserimento lavorativo effettuato da tre persone con la sindrome di Down di Napoli e Caserta, Emmanuela Nuzzolese, Monica Margheron e Giulia Sauro.
Secondo un’indagine condotta dall’AIPD, nel 2013, in 43 delle proprie sezioni, su 1.026 persone maggiorenni con sindrome di Down, solo 125 (il 12%) lavorano con un regolare contratto. L’obiettivo del progetto, che ha coinvolto complessivamente 35 persone con sindrome di Down di età compresa tra i 18 e i 30 anni, le loro famiglie, 13 operatori, aziende ed enti locali, è stato quello di favorire l’integrazione lavorativa e realizzare percorsi di orientamento ed avviamento al lavoro. Il progetto è iniziato nel gennaio 2015 con una durata di 18 mesi ed è stato interamente finanziato dalla FONDAZIONE CON IL SUD, la fase dell’orientamento è solo una di quelle in cui si articola il progetto che prevede anche la formazione per operatori, la sensibilizzazione del mondo aziendale ed istituzionale, l’attivazione della rete territoriale, il sostegno ed informazione sul tema del lavoro alle famiglie e la creazione di un database online.