Progetto AIPD “L’essenziale è invisibile agli occhi”

Progetto AIPD “L’essenziale è invisibile agli occhi”

E’ previsto per oggi, 10 dicembre e domani 11 dicembre 2014 l’incontro finale di coordinamento del progetto internazionale “L’essenziale è invisibile agli occhi”  dedicato agli operatori che lavorano con persone con sindrome Down in condizioni di gravità.

Il progetto europeo  è realizzato da AIPD in partenariato con la Fundaciò Catalana de Sindrome de Down (Spagna), la Down Association Hungary (Ungheria) e l’Instituto de Formacion Integral (Spagna). Della durata di due anni e mezzo “L’essenziale è invisibile agli occhi” ha diversi obiettivi:  favorire negli operatori il processo di acquisizione di una visione globale ed evolutiva della persona con sindrome Down e accompagnarli nella comprensione del processo di accudimento (prendersi cura) come rivolto non alla “parte malata”, ma all’intera persona, in grado di sviluppare le sue risorse personali. Puntare sul potenziale degli operatori che possono diventare attivatori di percorsi di empowerment, di ampliamento delle potenzialità della persona per aumentarne le abilità nel raggiungimento di specifici obiettivi, e divenire protagonista del proprio percorso di vita.