Lavoratori salvaguardati

Lavoratori salvaguardati

Dopo la la pubblicazione della legge 147/2014 relativa alla sesta salvaguardia (vedi la notizia apparsa su questo sito) riguardante 1800 lavoratori che nel 2011 hanno fruito di congedo straordinario o di permesso mensile, la circolare 27/2014 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ieri l’INPS ha pubblicato il Messaggio n. 8881 fornendo così ulteriori indicazioni operative ai lavoratori interessati.

Ricordiamo che la sesta salvaguardia riguarda 1.800 lavoratori che presentano queste caratteristiche:
– perfezionano i requisiti utili a comportare la decorrenza del trattamento pensionistico, secondo la disciplina previgente alla riforma Fornero (vedi pagina dedicata nel sito dell’INPS), entro il 6 gennaio 2016 (cioè il quarantottesimo mese successivo alla data di entrata in vigore del decreto-legge n. 201/2011, che entrò in vigore il 6 dicembre 2011);
– nel 2011 hanno fruito di congedo straordinario o di permesso mensile.

Nel messaggio INPS 8881 vedere in particolare la tabella al punto 2.1 (lettera d) e punto 2.2.4.

Non è necessario presentare nuova istanza per coloro che avevano presentato domanda per la precedente salvaguardia (vedi notizia pubblicata su questo sito) se ne erano rimasti esclusi per raggiungimento del contingente numerico,  perchè saranno ripescati d’ufficio dall’INPS.