L’AIPD vince la “Carta mobilità” come onlus virtuosa

L’AIPD vince la “Carta mobilità” come onlus virtuosa

L’Associazione Italiana Persone Down ha ricevuto oggi dall’Agenzia nazionale Erasmus + Isfol la “Carta della Mobilità” dell’istruzione e della formazione professionale nel quadro Erasmus+ per il periodo 2016-2020 – Ambito VET.  Uno degli obiettivi di Erasmus+ consiste nell’incrementare la qualità della Mobilità nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale (VET) e nel sostenere l’internazionalizzazione delle organizzazioni attive nel campo VET. L’ente ha riconosciuto che l’AIPD ha un’esperienza dimostrata nell’organizzazione di attività di mobilità di qualità nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale.

erasmus_charter_500x500px1I titolari della Carta della mobilità VET possono richiedere finanziamenti secondo una procedura semplificata nell’ambito dell’azione chiave 1 di Erasmus+ relativa alla mobilità per studenti e personale VET a partire dal 2017. La Carta sostiene inoltre lo sviluppo delle capacità delle organizzazioni di invio nell’organizzare una mobilità di qualità per discenti e personale, ricompensando, promuovendo e sviluppando ulteriormente nel contempo la qualità nella mobilità. La Carta della mobilità VET è assegnata per l’intera durata del programma Erasmus+ e non comporta nessun finanziamento diretto e non garantisce finanziamenti nell’ambito dell’azione chiave 1 mobilità per studenti e personale VET.