Conclusione del progetto “Lavoriamo in Rete”

Conclusione del progetto “Lavoriamo in Rete”

Il 7 luglio 2016 si sono concluse le attività del progetto finanziato dalla Fondazione CON il Sud “Lavoriamo in rete”, l’iniziativa promossa da AIPD che ha l’obiettivo di incrementare la motivazione, la consapevolezza, le capacità lavorative e l’occupabilità delle persone con sindrome di Down.
Il progetto ha coinvolto 13 operatori e 38 famiglie di 13 sezioni AIPD del Sud Italia e Isole (Bari, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Lecce, Matera, Milazzo-Messina, Napoli, Oristano, Potenza, Reggio Calabria, Termini Imerese) in una serie di attività, tra cui: 13 incontri di formazione locale (1 per sede), a inizio progetto; 3 percorsi di orientamento al lavoro (a Gallipoli, Reggio Calabria e Napoli); incontri di sensibilizzazione locali con le famiglie dei partecipanti, aziende e istituzioni; realizzazione di eventi di diffusione del progetto/sensibilizzazione in 11 città; elaborazione di nuovi strumenti per la formazione e realizzazione di un database online per la raccolta dei profili dei potenziali lavoratori; formazione a distanza per gli operatori tramite corso su sul sito di AIPD Formazione; avvio/consolidamento di Servizi di Inserimento Lavorativo (SIL) presso le sezioni, 2 incontri di formazione e valutazione finale per i 13 operatori del progetto (a Nardò e Napoli).
A conclusione del progetto, i risultati ottenuti in termini di numero di esperienze lavorative sono andati ben oltre le aspettative: rispetto alle 13 ipotizzate, ne sono state infatti realizzate ben 29.
In 7 delle 13 sezioni coinvolte, inoltre, i frutti del lavoro di sensibilizzazione promossi dagli operatori continuano nei prossimi mesi con ulteriori esperienze di avviamento al lavoro extra-progetto.