AIPD Sezione di Alcamo-Trapani

AIPD Sezione di Alcamo-Trapani

L’Associazione Italiana Persone Down – Sezione Alcamo-Trapani con il patrocinio della Sede Nazionale organizza il Corso di formazione:
Il ruolo della scuola nel Progetto di Vita di un alunno con la sindrome di Down

La scuola ha il compito di accogliere i propri alunni e formarli per farli diventare cittadini competenti. Questa finalità è realizzata attraverso la costruzione di situazioni relazionali, pedagogiche ed educative idonee a favorire negli alunni il raggiungimento del loro massimo sviluppo. Questo traguardo della scuola vale per tutti gli alunni, anche se, a volte può sembrare arduo pensare l’intervento scolastico di un alunno con disabilità all’interno di un orizzonte ampio come il Progetto di Vita.
Su questo tema si articoleranno le sette giornate formative, la cui finalità è quella di promuovere un confronto tra insegnanti, mettendo in circolo esperienze e buone prassi. La metodologia utilizzata è di tipo partecipativo, con momenti frontali e di lavoro in piccolo gruppo. Durante le sette giornate, sarà offerto da un lato, un inquadramento teorico sulla sindrome di Down, illustrando le prospettive di un progetto di Vita più autonomo possibile, dall’altro si metteranno a confronto “Buone Prassi” che sostengono l’intervento scolastico nella direzione dello sviluppo di competenze.

A chi è rivolto in corso di formazione?
Agli insegnanti di sostegno. Considerando che si utilizzerà una metodologia partecipativa, l’iscrizione è consigliata, in quanto la partecipazione è a numero chiuso di 30 partecipanti. La partecipazione è gratuita.

Dove e quando si svolgono gli incontri?
Gli incontri si terranno presso l’I.I.S.S. “P. Mattarella – D. Dolci”, via C. Goldoni n. 9 – Sede di Alcamo, con la partecipazione di relatori di elevata professionalità, nelle seguenti giornate e con la trattazione dei seguenti argomenti:

1) Progettazione e sistemi di controllo (funzionamento Glis e Governance del progetto di inclusione) –
Relatore: Dirigente Scolastico Giuseppe Inglese.
Giorno: venerdì 05/06/2015.

2) Raccordo intrascolastico (team classe-glis) –
Relatore: Prof. Massimiliano Bucca.
Giorno: venerdì 12/06/2015.

3) Metodologie di apprendimento del bambino con sindrome di Down -stili cognitivi –
Relatore: Dott. Nicola Corleo (psicologo).
Giorno: lunedì 15/06/2015.

4) Coordinamento dell’attività dell’insegnante di sostegno e delle figure specialistiche (metodologia di intervento sui ragazzi con sindrome di Down) –
Relatore: Dott.ssa Giovanna Coraci (psicologa).
Giorno: mercoledì 24/06/2015.

5) Classificazione degli errori linguistici nell’apprendimento della letto-scrittura (errore fonologico-semantico-ortografico) –
Relatore: Dott. Filippo Stabile (logopedista).
Giorno: venerdì 26/06/15.

6) Tutela giurisdizionale dei diritti mancati e correttezza documentale come presupposto del riconoscimento dei medesimi
Relatore: Avv. Mariachiara Garacci.
Giorno: venerdì 29/06/15

7) Dalla Diagnosi Funzionale al PEI
Relatore: Dott. Paolo Pace (neuropsichiatra infantile).
Giorno: martedì 30/06/15

LE LEZIONI SI TERRANNO DALLE ORE 16:00 ALLE ORE 19:00

Quali obiettivi hanno questi incontri?
a) Offrire un inquadramento teorico sulla sindrome di Down e le prospettive di un Progetto di Vita volto all’inclusione sociale;
b) Mettere in comune esperienze e buone prassi di interventi scolastici;
c) Favorire i ragazzi con la Sindrome di Down nella costruzione di“un loro progetto di vita” attraverso la formazione degli insegnanti di sostegno i quali svolgono un ruolo primario nel processo di inclusione scolastica ma altresì di formazione e crescita didattica, intervenendo su tre linee di azione:

Linea di azione 1: “Verso l’autonomia”
Obiettivo di questa linea di azione è favorire il bambino/ragazzo nell’acquisizione di autonomia rispetto alla gestione della sua quotidianità.
Linea di azione 2: “Per l’integrazione”
L’obiettivo è di cercare di migliorare la qualità della vita non solo della persona con disabilità ma anche dei contesti con cui si trova ad interagire.
Linea di azione 3: “Per la Didattica”
L’obiettivo è quello di fornire all’alunno con disabilità delle giuste strategie di apprendimento attraverso la formazione e specializzazione dei docenti di sostegno.

Al termine del corso formativo verrà rilasciato un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

Scadenza
Le domande dovranno pervenire entro il 03/06/2015.

Cosa fare per iscriversi?
– Contattare l’associazione AIPD Sezione di Alcamo-Trapani al seguente numero 3382431722
– Scaricare e compilare il MODELLO di PARTECIPAZIONE
– Inviare le richieste di adesione al seguente indirizzo e-mail: chiara.garacci@tiscali.it