A “Solid Ale Beer” di Catanzaro il Premio Solidarietà 2017

A “Solid Ale Beer” di Catanzaro il Premio Solidarietà 2017

Al birrificio artigianale “Solid Ale Beer” è stato assegnato il Premio Solidarietà 2017, consegnato nel corso dell’evento che si è tenuto a Catanzaro lo scorso 23 luglio. Il birrificio, nato grazie all’iniziativa della cooperativa “Esperia”, ha sin dall’inizio coinvolto alcuni giovani con sindrome di Down che hanno iniziato il loro percorso lavorativo seguiti dall’AIPD di Catanzaro; oggi sono 6 i giovani impegnati (Alessandra, Ester, Federica, Manilo, Salvatore, e da poche settimane Valentina),  e per almeno la metà di loro di prospetta l’assunzione dopo l’estate. I ragazzi seguono la preparazione della birra in ognuna delle fasi di cui si compone, e il loro lavoro è supportato da Marina Dominijanni, tutor della sezione AIPD.

Il birrificio è operativo da ottobre 2016, e produce oggi tre tipi di birra, che è possibile acquistare, oltre che in numerosi punti vendita a Catanzaro, anche online. Che si tratti di un’impresa commerciale a tutti gli effetti che punta al mercato lo chiariscono le parole di uno dei fondatori del birrificio: “Il nostro obiettivo è quello di produrre una birra che sia buona, prima ancora che solidale. Vogliamo che la nostra sia un’impresa capace di vendere un prodotto, che se anche la prima volta viene comprato per sposare una buona causa, dopo deve essere richiesto perchè piace” (dall’articolo pubblicato sulla rivista “Catanzaro City magazine” a firma di Sabrina Mantelli).